logo Camera
SILOS
Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

 Formato pdf  

CORRIDOIO PLURIMODALE TIRRENICO-NORD EUROPA
Adeguamento SS 28 Colle di Nava
Adeguamento SS 28 - Variante all'abitato di Imperia - Aurelia bis

SCHEDA N. 45
Costo
Quadro finanziario
CUP
  • F82C03000060001
Tipologia opera

Rete stradale
Localizzazione
9° Allegato Settembre 2011: Si
Soggetto titolare

ANAS Spa
Stato di attuazione

Progettazione definitiva
Ultimazione lavori

Oltre 2025
Classificazione intervento

Classificazione: CIPE Legge Obiettivo
Descrizione

L’adeguamento della SS 28 prevede vari interventi, di cui 2 deliberati dal CIPE. In particolare il progetto denominato "Adeguamento S.S. 28 - Variante all’abitato di Imperia - Aurelia bis" riguarda l'interconnessione della SS 28 con i caselli Est e Ovest di Imperia, con la SP n. 1 Aurelia e con la viabilità verso l’hinterland, opera che permette di evitare l’attraversamento del centro cittadino. L’opera ha uno sviluppo complessivo di 11,380 Km, con 7 svincoli, 3 ponti, 8 viadotti, un ponte/viadotto e 9 gallerie.

DELIBERE CIPE

93/2004
DATI STORICI

2001
La Delibera CIPE n. 121 riporta nella sezione “Corridoio Plurimodale Tirrenico-Nord Europa” tra i “Sistemi stradali e autostradali”, la voce “SS 28” con un costo di 278,9 Meuro e disponibilità di 72,3 Meuro.

2002
Nell’Intesa Generale Quadro tra Governo e Regione Liguria, sottoscritta il 6 marzo, è compreso l’adeguamento della SS 28.

2003
Il progetto preliminare, corredato dallo SIA viene trasmesso il 5 maggio dal soggetto aggiudicatore al MIT, alle altre Amministrazioni e enti interessati, alla Regione Liguria e agli enti gestori delle interferenze.
La Regione Liguria, in data 25 luglio, esprime parere favorevole con prescrizioni.

2004
Il 16 febbraio si tiene la Conferenza di Servizi.
Il Ministero per i beni culturali, in data 27 maggio, esprime parere favorevole con prescrizioni.
Nell’ottobre il MIT trasmette la relazione istruttoria della “variante all’abitato di Imperia - Aurelia bis”, proponendo l’approvazione del progetto preliminare con prescrizioni e raccomandazioni, nonché il finanziamento della progettazione definitiva delle opere.
Il CIPE, con la delibera n. 93, prende atto che il soggetto aggiudicatore è ANAS Spa, che redigerà il progetto definitivo. L’ultimazione dell’opera è prevista per il 2010. Il costo totale dell’intervento ammonta a 213,8 Meuro di cui 150,1 per lavori e 63,7 per somme a disposizione. La copertura finanziaria degli interventi è ipotizzata a totale carico pubblico. Il progetto preliminare dell’opera è stato trasmesso dal soggetto aggiudicatore al MIT, agli altri enti competenti/interessati e agli enti gestori delle interferenze e il MIT propone prescrizioni da formulare in sede di approvazione del progetto preliminare.
Il CIPE approva il progetto preliminare e subordina l’approvazione del progetto definitivo (il cui costo è quantificato in 4,985 Meuro) all’accoglimento delle prescrizioni/raccomandazioni del MIT. Il soggetto aggiudicatore potrà eventualmente proporre misure alternative. Assegna quindi all’ANAS un finanziamento di 4,985 Meuro a valere sull’art.13 della L. 166/2002 (come rifinanziato dalla L. 350/03), decorrente dal 2005 per la progettazione definitiva dell’opera.

2006
L’ANAS Spa pubblica il bando di gara di servizi la progettazione definitiva per appalto integrato, comprensiva delle indagini geognostiche ed ambientali necessarie e delle prime indicazioni sulla sicurezza per i lavori di costruzione della variante all'abitato di Imperia lungo la S.S. 1 bis (Aurelia bis).
Nell’allegato 2 alla delibera CIPE n. 130 di rivisitazione del PIS, l’opera figura quale sub-intervento della SS 28 per il quale è intervenuta deliberazione del CIPE.

2009
L’intervento “SS 1 variante abitato di Imperia” è riportato, nell’allegato 2 della delibera CIPE n.10 di ricognizione del PIS, tra gli interventi stradali e autostradali del Corridoio Plurimodale Tirrenico-Nord Europa, riuniti sotto la voce SS 28, con un costo di 291,6 Meuro, una disponibilità di 4,985 Meuro a valere sulle risorse legge obiettivo, e un fabbisogno di 286,7 Meuro. E’ altresì compreso nell’allegato 1 tabella 7, Contratti di mutuo attivati (aggiornati al 25 febbraio 2009).
L’ANAS Spa, il 21 ottobre, dichiara efficace l’aggiudicazione definitiva della gara di servizi per la redazione della progettazione definitiva per appalto integrato, comprensiva delle indagini geognostiche ed ambientali necessarie e delle prime indicazioni sulla sicurezza per i lavori di costruzione della variante all'abitato di Imperia lungo la S.S. 1 bis (Aurelia bis). La durata dell’appalto è di 210 giorni dalla consegna.

2010
Nell’Allegato Infrastrutture alla DFP 2011-2013 l’opera "SS 1 Aurelia bis - Variante all' abitato di Imperia" è riportata nelle tabelle “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche – Aggiornamento 2010”; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2010”.
Nella seduta del 4 novembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'accordo sull'Allegato Infrastrutture.
Il progetto definitivo viene trasmesso dall'ATI ad ANAS il 24 dicembre.

2011 Aprile

Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l’opera " SS 1 Aurelia bis - Variante all' abitato di Imperia" è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche - Aggiornamento aprile 2011” ; “3: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere non comprese nella tabella 2”; “5: Stato attuativo dei progetti approvati dal CIPE 2002-2011 (marzo)”.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 maggio 2011, risulta che a gennaio 2011 è stata attivata l'istruttoria ANAS sul progetto definitivo.


2011 Dicembre

La Regione Liguria, con DGR n. 561 del 20 maggio 2011, approva lo schema dell’IGQ tra il MIT e la Regione Liguria, relativa alla realizzazione delle grandi infrastrutture, in aggiornamento dell’IGQ del 6 marzo 2002.
Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011) l’opera è riportata nelle stesse tabelle di aprile.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2011, non risultano variazioni rispetto al monitoraggio precedente.


2012 Settembre

L'opera è riportata nell'Allegato Infrastrutture-Rapporto intermedio di aprile 2012: allegato 5, quadro riepilogativo degli interventi del PIS.
Nel BUR Liguria n. 34, Parte II, del  22 agosto 2012 viene pubblicato il  Decreto della VIA sul Progetto Definitivo della Variante all'abitato di Imperia sulla SS 1 (Aurelia bis) nei Comuni di Imperia e Diano Marina (IM).
L'opera è riportata nel 10° Allegato Infrastrutture al DEF 2012 (aggiornamento di settembre 2012): Tabella 0, Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 2, Opere in fase di progettazione del PIS.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 30 settembre 2012, non risultano variazioni rispetto al precedente monitoraggio. 


2012 Dicembre

Nella seduta del 6 dicembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2012 – 10° Allegato infrastrutture.
Il CIPE, con delibera n. 136 del 21 dicembre, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture al DEF 2012.


2013 Giugno

L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013: Tabella 2 - Le opere in progettazione del deliberato CIPE.


2013 Ottobre

La Regione Liguria, con DGR n. 1.055 del 5 agosto 2013, integra la DGR n. 561 del 20 maggio 2011.
L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013 (aggiornamento di settembre 2013), Tabelle: 0 - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS) Avanzamento complessivo.
Dalla rilevazione dell’AVCP sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 ottobre 2013, non risultano variazioni rispetto al precedente monitoraggio.


2014 Giugno

L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014, Tabella A.1-1 Tabella 0 - Avanzamento Programma Infrastrutture Strategiche.
Nella seduta del 16 aprile la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2013 – 11° Allegato infrastrutture.
La Conferenza Unificata, in data 17 giugno 2014, trasmette alle Regioni il Documento “Macro Regioni ed Opere Strategiche – giugno 2014” elaborato dal MIT - STM, contenente l’elenco delle opere strategiche suddivise per Macro Regioni, per l’esame tecnico finalizzato alla redazione del XII Allegato Infrastrutture. Con la medesima nota, la CU esprime la necessità che le Regioni adottino con delibera propria esplicitamente la dichiarazione di non strategicità, ai sensi dell’art. 1 della Legge 21 dicembre 2001, n. 443 “legge Obiettivo”, delle opere di cui si chiede la cancellazione nel suddetto XII Allegato Infrastrutture.
Con nota prot. n. U0025238 del 30 giugno 2014 del Capo della Struttura Tecnica di Missione (STM) del MIT, per la redazione del documento base dell’XII Allegato Infrastrutture, viene chiesto a ciascuna Regione di deliberare in sede di Giunta Regionale l’elenco delle infrastrutture ritenute strategiche con l’indicazione di priorità alta (1) o medio bassa (2), specificando le eventuali altre infrastrutture che non risultano più coerenti con le indicazioni di programmazione di fondi regionali.


2014 Dicembre

Il CIPE, con delibera n. 26 del 1° agosto 2014, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture alla nota di aggiornamento al DEF 2013.
La Regione Liguria, con DGR n. 1.044 del 7 agosto 2014, aggiorna e approva lo schema di IGQ, tra il MIT e la Regione Liguria, e indica le opere che sono da intendersi superate perché concluse o perché ne è venuto meno l’interesse strategico. L’opera “Variante di Imperia - Aurelia bis” è inserita sia tra gli interventi della componente storica (Tratta prioritaria) che tra quelli della componente propositiva (Tratta non prioritaria), con un livello di priorità 1.
L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014 (aggiornamento di settembre 2014): Tabella 0 – Stato dell’arte e degli avanzamenti del Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 0.1 Il programmatico: le opere in progettazione.


2016 Marzo

Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 marzo 2016, risulta disponibile il progetto definitivo.


2016 Dicembre

Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2016, non risultano variazioni rispetto al precedente monitoraggio.


COSTO PRESUNTO

Costo al 21 dicembre 2001 N.D. Fonte: Delibera CIPE 121/2001
Previsione di costo al 30 aprile 2004 213,848 Fonte: ANAS Spa
Previsione di costo al 30 aprile 2005 213,848 Fonte: Delibera CIPE 93/2004
Costo al 6 aprile 2006 N.D. Fonte: Delibera CIPE 130/2006
Previsione di costo al 30 aprile 2007 213,848 Fonte: Delibera CIPE 93/2004
Costo al 30 giugno 2008 N.D. Fonte: DPEF 2009-2013
Previsione di costo al 30 aprile 2009 291,622 Fonte: Delibera CIPE 10/2009
Previsione di costo al 30 aprile 2010 213,848 Fonte: ANAS Spa
Costo ad aprile 2011 344,050 Fonte: DEF 2011
Previsione di costo al 30 aprile 2011 344,050 Fonte: DEF 2011
Costo al 30 giugno 2011 344,050 Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Previsione di costo al 31 dicembre 2011 344,050 Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Costo a giugno 2012 213,860 Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
Previsione di costo al 30 settembre 2012 638,000 Fonte: ANAS Spa
Costo a dicembre 2012 213,860 Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
Costo a settembre 2013 213,860 Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
Previsione di costo al 31 ottobre 2013 638,757 Fonte: ANAS Spa
Costo ad agosto 2014 213,860 Fonte: Delibera CIPE 26/2014
Costo a settembre 2014 213,860 Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
Previsione di costo al 31 dicembre 2014 638,757 Fonte: ANAS Spa
Previsione di costo al 31 marzo 2016 638,757 Fonte: ANAS Spa
Previsione di costo al 31 dicembre 2016 638,757 Fonte: ANAS Spa
QUADRO FINANZIARIO

Disponibilità indicate nella delibera CIPE 121/01 e successivi aggiornamenti:  
Risorse disponibili al 21 dicembre 2001 N.D. - Fonte: Delibera CIPE 121/2001
Risorse disponibili ad aprile 2011 4,985 - Fonte: DEF 2011
Risorse disponibili al 30 giugno 2011 4,985 - Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Risorse disponibili a giugno 2012 4,990 - Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
Risorse disponibili a dicembre 2012 4,990 - Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
Risorse disponibili a settembre 2013 4,990 - Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
Risorse disponibili ad agosto 2014 4,990 - Fonte: Delibera CIPE 26/2014
Risorse disponibili a settembre 2014 4,990 - Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)

Risorse disponibili al 31 dicembre 2016: 4,985  
Fondi Legge Obiettivo 4,985 - Fonte: Delibera CIPE 93/2004

Fabbisogno residuo al 31 dicembre 2016: 633,772  

Stato di attuazione a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)

PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto: Progettazione definitiva
Conferenza di servizi:
Note: L'interento è inserito nell'elenco delle opere infrastrutturali 2007-2011 Legge Obiettivo e non risulta finanziamento per la realizzazione dell'opera. La variante all'abitato di Imperia si sviluppa complessivamente per circa 10 km. Rappresenta un itinerario in variante con sezione tipo C1 come strada extraurbana secondaria . Il tracciato si sviluppa da Ovest a Est e si collega, nel Comune di Imperia, all'esistente S.S. n.1 Aurelia in prossimità della foce del Torrente Prino e, dopo aver by-passato verso nord l'intero abitato imperiese, termina ad Est, in Comune di Diano Marina, collegandosi nuovamente alla S.S. n. 1 Aurelia. Il progetto prevede la realizzazione di 8 gallerie per una estesa di circa 7.000 m su 10.000 m di tracciato sono inoltre previsti 9 svincoli e 9 viadotti. Il progetto preliminare in argomento, completo di studio di impatto ambientale, è stato approvato dal C.d.A. ANAS e trasmesso al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed agli Enti territorialmente competenti nel 2003. Con la delibera n. 93 del 2004 il CIPE ha approvato il progetto preliminare ed ha assegnato all'ANAS un finanziamento di 4,985 ME, per la progettazione definitiva dell'opera. Il mutuo è stato stipulato in data 15/12/2006 e risulta attivato a decorrere dal 01/01/2007. Il 30/03/2006 l'ANAS ha bandito la gara per l'affidamento della progettazione definitiva. La gara, a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs. 163/06 (Codice dei Contratti) e altre normative, per la necessità di recepire alcune delle novità legislative introdotte, non fu completata con la trasmissione delle lettere d'invito. Successivamente è stata riattivata la procedura di gara per l'affidamento della progettazione definitiva per appalto integrato, comprensiva delle indagini geognostiche ed ambientali necessarie e delle prime indicazioni sulla sicurezza, che si è conclusa con l'aggiudicazione definitiva dell'affidamento in data 29/07/09 in favore dell' ATI Pro. ITER srl e So Tec Srl In data 29 dicembre 2009 è stato firmato il Contratto, registrato in data 5 gennaio 2010. Il 04/02/10 è stata avviata la progettazione definitiva per AI. I tempi stabiliti per la progettazione esecutiva sono 210 gg. (scadenza della consegna della progettazione definitiva 3 settembre 2010). In data 31 agosto è stata concessa una proroga di 60 gg per ritardo nell'effettuazione del volo, sia per modifiche del tracciato richieste dagli Enti che per condizioni metereologiche sfavorevoli. In data 2 novembre è stata concessa un'ulteriore proroga di 50 gg per un'ulteriore modifica di tracciato richiesta dagli Enti. (scadenza della progettazione definitiva è prevista per il 22 dicembre 2010) Il progetto definitivo è stato trasmesso dall'ATI il 22/12/2010 e protocollato da ANAS il 24/12/2010 é stata attivata l'istruttoria a gennaio 2011, tuttora in corso.

DescrizioneCIPEServizioCosto Prog. InternoImporto Lavori ProgettoImp. GaraImp. Agg.Agg. NomeData InizioData Fine
Progettazione definitivaEsterno 638.757.391,004.985.000,001.720.742,20ATI PRO. ITER srl - So Tec srl04/02/201024/12/2010


AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore: ANAS Spa
Modalità di selezione: Affidamento con bando
Procedura: Procedura ristretta
Sistema di realizzazione: Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Fase progettuale a base di gara: Definitivo
Tempi di esecuzione:  
Progettazione: 150 giorni
Lavori: 4 anni
Data bando:
CIG/CUI: 2577982A09
Data aggiudicazione:
Tipo aggiudicatario:
Nome:
Codice fiscale:
Data stipula contratto:
Quadro economico:  
Importo a base di gara (1):
Importo oneri per la sicurezza:
Importo complessivo a base di gara:
Importo di aggiudicazione (2):
Somme a disposizione:
Importo totale: 0,00
% Ribasso di aggiudicazione:
% Rialzo di aggiudicazione:
Note:
1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture


ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori:
Data presunta inizio lavori:
Data effettiva inizio lavori:
Stato avanzamento (importo):
Stato avanzamento (percentuale):
Data presunta fine lavori:
Data effettiva fine lavori:
Data presunta fine lavori x varianti:
Tempi realizzazione:
Data collaudo statico:
Data collaudo tecnico-amministrativo:
Note:

Contenzioso
Totale riserve definite:
Importo complessivo riserve definite:
Totale riserve da definire:
Importo complessivo riserve da definire:
Note:

Sospensione lavori
Numero totale:
Giorni di sospensione totali:
Note:

Varianti
Numero totale:
Giorni proroga totali:
Motivi:
Altri motivi:
Importo:
Importo oneri sicurezza:
Somme a disposizione:
Totale: 0,00
Note:
NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO

Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Liguria del 6 marzo 2002
Delibera Regione Liguria n. 869 del 25 luglio 2003
Delibera CIPE 93/2004 del 20 dicembre 2004
Bando di gara di progettazione ANAS Spa del mese di marzo 2006
Avviso aggiudicazione gara di progettazione ANAS Spa del mese di ottobre 2009
Delibera Regione Liguria n. 561 del 20 maggio 2011
Delibera Regione Liguria n. 1.055 del 5 agosto 2013
Delibera Regione Liguria n. 1.044 del 7 agosto 2014
Siti internet ufficiali


Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione o cliccando su OK acconsenti al loro uso.