SILOS Sistema Informativo Legge Opere Strategiche

Ferrovie

FERROVIE / Direttrice Salerno-Reggio Calabria / Battipaglia-Paola-Reggio Calabria adeguamento tecnologico e infrastrutturale (velocizzazione)

SCHEDA N. 198

| | |
Costo
  • Dati monitoraggio
  • Dati delibere CIPE o Allegati infrastrutture ai DEF
Quadro finanziario

Quadro finanziario al 31/12/2020

Localizzazione
Cup
  • J61H03000100001
SISTEMA INFRASTRUTTURALE

Ferrovie

Soggetto titolare

RFI SpA

Descrizione

L'intervento ha l’obiettivo di aumentare le prestazioni della esistente linea Battipaglia - Reggio Calabria e l’affidabilità dell’infrastruttura, sia come sede e opere d’arte che come impianti tecnologici, adeguandola, ove possibile, agli standard di esercizio più recenti. Si integra con tutti gli investimenti realizzati e/o in essere sulla rete calabra e precisamente con il raddoppio Reggio Calabria - Melito, con il potenziamento e velocizzazione della linea Catanzaro Lido-Lamezia Terme (1^ fase) e con l’itinerario alternativo merci Rosarno - Sibari - Taranto - Bari a servizio del porto di Gioia Tauro. Il progetto definitivo, approvato dal CIPE con delibera n. 11/2013, prevede i seguenti 14 sottoprogetti funzionali, di cui 10 ricadenti nel territorio della regione Calabria e 4 ricadenti nel territorio delle Regioni Basilicata e Campania: - SP01 Galleria Coreca; - SP 02 Ricostruzione del ponte Petrace, modifica P.R.G. stazione di Gioia Tauro e inserimento CTC; - SP 03 Sotto stazione elettrica di Vibo Pizzo; - SP 04 Sotto stazione elettrica di Sambiase; - SP 05 Sotto stazione elettrica di Reggio Calabria Gallico; - SP 06 Realizzazione ACC e PRG della stazione di Lamezia Terme centrale; - SP 07 Completamento realizzazione del DCO intero compartimento; - SP 08 Adeguamento PRG stazione di Praja A.T., Scalea e Diamante; - SP 09 Adeguamento PRG stazioni di Eccellente e Vibo Pizzo; - SP 10 Adeguamento sagome gallerie Calabria; - SP 11 Ricostruzione travate metalliche sul torrente Sorcio; - SP 12 Costruzione sottopassaggio e adeguamento PRG stazione di Policastro; - SP 13 Costruzione galleria subalvea torrente Fiumicello; - SP 14 Adeguamento sagome gallerie Basilicata e Calabria.

Delibere CIPE e/o ordinanze attuative

11/2013
40/2016

Dati storici

2001

L’opera rientra nell’Intesa Generale Quadro del 18 dicembre tra Governo e Regione Campania.
Nella delibera CIPE n. 121 l’intervento è incluso nell’ambito del “Corridoio Plurimodale Tirrenico-Nord Europa”, sistemi ferroviari “Asse ferroviario Salerno-Reggio Calabria-Palermo-Catania”, e in particolare la “Tratta Napoli-Battipaglia–Reggio Calabria” di cui all’allegato 2.


2002

L’opera rientra nell’Intesa Generale Quadro del 16 maggio tra Governo e Regione Calabria.
L’opera rientra nell’Intesa Generale Quadro del 20 dicembre tra Governo e Regione Basilicata.


2006

L’intervento figura nell’allegato 2 alla delibera CIPE n. 130 di rivisitazione del PIS.


2010

Nell’Allegato Infrastrutture alla DFP 2011-2013 l’opera "Battipaglia-Paola-Reggio Calabria adeguamento  tecnologico ed infrastrutturale (velocizzazione) è inserita nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche – Aggiornamento 2010”; “2: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere da avviare entro il 2013 ”.
Il MIT, in data 7 ottobre 2010, autorizza l’avvio della procedura di approvazione del progetto.
Nella seduta del 4 novembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'accordo sull'Allegato Infrastrutture.
Il MATTM, il 26 agosto 2010, formalizza il parere di non assoggettabilità alla procedura di VIA del progetto fatta eccezione per l’intervento relativo alla galleria Fiumicello (SP 13) sottoposto ad una procedura VIA dedicata.


2011

Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 l’opera "Battipaglia-Paola-Reggio Calabria adeguamento  tecnologico ed infrastrutturale (velocizzazione) " è riportata nelle tabelle: “1: Programma delle Infrastrutture Strategiche - Aggiornamento aprile 2011” ; “2: Programma Infrastrutture Strategiche - Opere da avviare entro il 2013 ”.
Il CIPE, con delibera n. 62 del 3 agosto, individua gli interventi strategici prioritari per l’attuazione del Piano nazionale per il Sud e stabilisce che tali infrastrutture possano essere realizzate attraverso un contratto istituzionale di sviluppo. L'opera figura tra gli interventi infrastrutturali della “Direttrice ferroviaria Salerno - Reggio Calabria” (Tavola 5).
Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011) l’opera è riportata nelle stesse tabelle di aprile. E' inoltre presente nella tabella "F - Piano Nazionale per il Sud: le opere di legge obiettivo confluite nella delibera CIPE 62/2011".
RFI Spa, in qualità di soggetto aggiudicatore, in data 29 settembre, con nota n. 1124, ha trasmesso il progetto definitivo al MIT e il 30 settembre ha avuto inizio la procedura di dichiarazione di pubblica utilità mediante pubblicazione di un avviso su alcuni quotidiani.


Dicembre 2012

L'opera è riportata nell'Allegato Infrastrutture-Rapporto intermedio di aprile 2012: allegato 5, quadro riepilogativo degli interventi del PIS.
Il 30 aprile è stata convocata la Conferenza di Servizi.
Nel CdP RFI 2007-2011, aggiornamento 2010/2011, sottoscritto tra il MIT e RFI SpA il 21 maggio 2012, l'opera "Interventi di adeguamento tecnologico e strutturale per l’incremento delle prestazioni e dell’affidabilità della linea Battipaglia - Reggio Calabria" è riportata tra le opere in corso (tabella A03/A04 - Sviluppo infrastrutturale) con un “Costo a Vita Intera” di 230 Meuro, interamente disponibili.
Il MIBAC, in data  10 settembre, esprime parere favorevole, con prescrizioni.
L'opera è riportata nel 10° Allegato Infrastrutture al DEF 2012 (aggiornamento di settembre 2012): Tabella 0, Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 2, Opere in fase di progettazione del PIS.
La Regione Campania, la Regione Basilicata e la Regione Calabria, a novembre, esprimono parere favorevole ai fini trasportistici.
Nella seduta del 6 dicembre la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2012 – 10° Allegato infrastrutture.
Il Presidente della Regione Calabria, in data 11 dicembre, esprime  l’intesa sulla localizzazione dell’opera. Tale intesa non è richiesta per gli interventi ricadenti nel territorio delle regioni Campania e Basilicata in quanto le relative opere sono interne all’area ferroviaria.
In data 18 dicembre 2012 è stato sottoscritto il Contratto Istituzionale di Sviluppo per la realizzazione della “Direttrice ferroviaria Salerno - Reggio Calabria”, tra il Ministro per la coesione territoriale, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, la Regione Campania, la Regione Basilicata, la Regione Calabria, Ferrovie dello Stato Spa e Rete ferroviaria italiana Spa. Tale contratto ha per oggetto la progettazione, la realizzazione, fino all’entrata in esercizio, tra l’altro, dell’“Asse ferroviario Salerno - Reggio Calabria” e in particolare della “Velocizzazione Battipaglia - Paola - Reggio Calabria” con un costo di 230 Meuro, interamente disponibili tra le risorse del CdP RFI 2007-2011, aggiornamento 2010/2011.
Il CIPE, con delibera n. 136 del 21 dicembre, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture al DEF 2012.


Giugno 2013

Il CIPE, con delibera n. 11/2013, prende atto che l’opera, del costo complessivo di 230 Meuro, si compone di 14 interventi, di cui uno già realizzato e uno con procedura di VIA in corso, e approva il progetto definitivo.
L'intera opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013: Tabella A Documento due diligence 1.


Ottobre 2013

L'opera è riportata nell’XI Allegato Infrastrutture al DEF 2013 (aggiornamento di settembre 2013), Tabelle: 0 - Programma Infrastrutture Strategiche (PIS) Avanzamento complessivo.


Giugno 2014

L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014, Tabelle: III.1-2 Corridoio Helsinky La Valletta; A.1-1 Tabella 0 - Avanzamento Programma Infrastrutture Strategiche.
Nella seduta del 16 aprile la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del D.lgs. 281/97 sancisce l'intesa sul Programma delle infrastrutture strategiche allegato alla Nota di aggiornamento del DEF 2013 – 11° Allegato infrastrutture.


Dicembre 2014

Il CIPE, con delibera n. 26 del 1° agosto 2014, esprime parere favorevole sull'Allegato Infrastrutture alla Nota di aggiornamento del DEF 2013.
Nel CdP RFI 2012-2016, sottoscritto tra il MIT e RFI Spa l’8 agosto 2014, l’opera Interventi di adeguamento tecnologico e infrastrutturale per l’incremento delle prestazioni e dell’affidabilità della linea Battipaglia-Reggio Calabria è riportata nella Tabella A – Portafoglio investimenti in corso e programmatici – A04 – Potenziamento e sviluppo infrastrutturale Rete Convenzionale/Alta Capacità, con un costo di 230 Meuro interamente finanziato (37 Meuro da risorse MIT e 193 Meuro da risorse UE).
L'opera è riportata nel XII Allegato Infrastrutture al DEF 2014 (aggiornamento di settembre 2014): Tabella 0 – Stato dell’arte e degli avanzamenti del Programma Infrastrutture Strategiche; Tabella 0.1 Il consolidato: le opere in realizzazione.


Marzo 2016

Il CIPE, con delibera n. 112 del 23 dicembre 2015, esprime parere favorevole sullo schema di aggiornamento 2015 del CdP RFI 2012-2016 parte investimenti.
Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 marzo 2016, risultano in corso i lavori su otto dei quattordici interventi totali. Per altri cinque interventi i lavori risultano ultimati e per l’intervento “SP13 Costruzione galleria subalvea torrente Fiumicello” risulta in corso la procedura di VIA.


Dicembre 2016

Nel CdP RFI 2012-2016, aggiornamento 2015, sottoscritto il 29 aprile 2016, l’opera “Interventi di adeguamento tecnologico e infrastrutturale per l’incremento delle prestazioni e dell’affidabilità della linea Battipaglia-Reggio Calabria” è riportata nella Tabella A – Portafoglio investimenti in corso e programmatici – A04 – Potenziamento e sviluppo infrastrutturale Rete Convenzionale/Alta Capacità, con un costo di 230 Meuro interamente finanziato (32 Meuro risorse MEF e 198 Meuro risorse UE).
Il CIPE, nella seduta del 10 agosto 2016, esprime parere favorevole sullo schema di aggiornamento 2016 del CdP RFI 2012-2016 parte investimenti. Nella stessa seduta, il CIPE, con delibera n. 40, approva, con prescrizioni, il progetto definitivo del sottoprogetto “SP13 Costruzione galleria subalvea del torrente Fiumicello” nell'ambito degli interventi di adeguamento tecnologico e infrastrutturale per l'incremento delle prestazioni e dell'affidabilità della linea Battipaglia - Reggio Calabria. L'importo di 7.490.000 euro, al netto di IVA, costituisce il limite di spesa dell'intervento e la copertura finanziariaè assicurata dalle risorse del CdP 2007- 2011 aggiornamento 2010-2011.
Nel CdP RFI 2012-2016, aggiornamento 2016, sottoscritto il 17 giugno 2016 e approvato con legge 1 dicembre 2016, n. 225, l’opera “Interventi di adeguamento tecnologico e infrastrutturale per l’incremento delle prestazioni e dell’affidabilità della linea Battipaglia-Reggio Calabria” è riportata nella Tabella A – Portafoglio investimenti in corso e programmatici – A04 – Potenziamento e sviluppo infrastrutturale Rete Convenzionale/Alta Capacità, con un costo di 230 Meuro interamente finanziato (35 Meuro di risorse MEF e 195 Meuro di risorse UE).
Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle opere comprese nel PIS, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2016, risultano in corso i lavori su sei dei quattordici interventi totali. Per altri sette interventi i lavori risultano ultimati e per l’intervento “SP13 Costruzione galleria subalvea torrente Fiumicello” risulta approvato dal CIPE, ad agosto 2016, il progetto definitivo.


Maggio 2018

Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2017, appendice 2 – Interventi, tabella Interventi prioritari – ferrovie, nell’ambito della “Direttrice Napoli-Palermo”, identificata con il codice 12, è inserito l’intervento: Tratta Salerno-Reggio Calabria: Upgrade tecnologico ed infrastrutturale, AVR Salerno-Reggio Calabria”, classificato sia “invariante” che “progetto di fattibilità” con la nota “Prog. di fattibilità finalizzato a verificare le modalità più efficienti per velocizzare le tratte Salerno- Battipaglia-Paola-Reggio Calabria”.
In data 1 agosto 2017 è sottoscritto lo schema di contratto di programma RFI, parte investimenti 2017-2021, sul quale il CIPE ha espresso parere favorevole, con raccomandazioni, con delibera n. 66 del 7 agosto 2017, registrata con osservazioni dalla Corte dei Conti e pubblicata in GU n. 83 del 10 aprile 2018. Riguardo ai contenuti, il nuovo piano degli investimenti in corso e programmatici è articolato in 4 sezioni di cui la prima è composta dalle opere da realizzare dotate di integrale copertura finanziaria (opere in corso finanziate) mentre le altre tre (fabbisogni finanziari 2018-2021, 2022-2026 e oltre Piano) hanno carattere programmatico. Inoltre sulla base delle indicazioni fornite dall’allegato al DEF 2017 “Connettere l’Italia: fabbisogni e progetti di infrastrutture” è riportata, tra l’altro, la classe DPP suscettibile di variazioni sulla base delle indicazioni del documento pluriennale di pianificazione. Nella tabella A – Portafoglio investimenti in corso e programmatici – A08-Interventi prioritari ferrovie - direttrici di interesse nazionale – è riportato l’intervento: Adeguamento tecnologico e infrastrutturale linea Battipaglia-Reggio Calabria, con classe DPP “intervento invariante”, con un costo di 230 milioni di euro interamente finanziato.
L’Autorità di regolazione dei trasporti, nella seduta del 30 novembre 2017, esprime parere sul CdP RFI 2017-2021 parte investimenti.
Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2018, capitolo IV. Lo stato di attuazione degli interventi programmati, paragrafo IV. 2 Ferrovie, tabella Interventi prioritari invarianti – modalità: ferrovie, è inserito l’intervento “12 Direttrice Napoli-Palermo - Tratta Salerno-Reggio Calabria: Adeguamento tecnologico e infrastrutturale linea Battipaglia- Reggio Calabria, Upgrading e potenziamento tecnologico itinerario Salerno-Reggio Calabria e linee afferenti, Upgrading tecnologico e prestazionale Tirrenica sud 2^ fase”, con un costo di 390 milioni di euro interamente disponibili.
Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle infrastrutture strategiche e prioritarie, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 maggio 2018, risultano in corso i lavori su tre dei quattordici interventi totali. Per i restanti undici interventi risultano ultimati i lavori.


Ottobre 2019

Il MIT, con note del 5 settembre 2018, trasmette al Parlamento, per l'espressione del parere da parte delle commissioni permanenti competenti per materia, ai sensi della citata legge 14 luglio 1993, n. 238, lo schema di CdP 2017-2021 – parte Investimenti, tra il MIT e RFI SpA, che recepisce le raccomandazioni della delibera CIPE n° 66/2017 e le osservazioni della Corte dei Conti in sede di registrazione della stessa.
In data 24 ottobre 2018 l’VIII^ Commissione permanente (Lavori pubblici, comunicazioni) del Senato esprime parere favorevole, con condizioni e osservazioni, sullo schema di CdP 2017-2021 – parte Investimenti, tra il MIT e RFI SpA. In data 6 novembre 2018 la stessa Commissione esprime delle precisazioni in merito ad alcune osservazioni contenute nel proprio parere del 24 ottobre 2018. In data 25 ottobre 2018 la IX^ Commissione permanente (Trasporti, poste e telecomunicazioni) della Camera dei Deputati esprime parere favorevole, con condizioni e osservazioni, sullo schema di CdP 2017-2021 – parte Investimenti, tra il MIT e RFI SpA. Le condizioni espresse nei suddetti pareri - di cui si dovrà tenere conto nei prossimi aggiornamenti del CdP - sono cinque e riguardano i seguenti interventi: Linea AV/AC Venezia-Trieste: tratta Venezia-Ronchi dei Legionari e tratta Ronchi dei Legionari-Trieste; Nuova linea Trieste-Divaca; Nodo AV di Firenze, stazione in zona Belfiore-Macelli; Raddoppi selettivi o integrali di linea; Elettrificazione e/o applicazione di tecnologie «zero emission». Nello specifico le condizioni riguardano: la sospensione degli interventi 0291 “Linea AV/AC Venezia-Trieste: tratta Venezia-Ronchi dei Legionari”, 0262 “Linea AV/AC Venezia-Trieste: tratta Ronchi dei Legionari-Trieste” e 1604B "Nuova linea Trieste-Divaca" (già privi di coperture per la realizzazione dell’opera e con fabbisogni finanziari oltre Piano, ovvero oltre il 2026) per poi procedere al loro “ritiro” con il prossimo aggiornamento contrattuale. Per quanto attiene all’intervento A5000–1 “Nodo AV di Firenze” la revisione del progetto della stazione in zona Belfiore-Macelli al fine di contenerne i costi; quanto ai “Raddoppi selettivi o integrali di linea” la verifica della possibilità di revisionare i progetti di raddoppio al fine di individuare tratte prioritarie coerenti con le ipotesi di sviluppo dei modelli di esercizio concordati con le Regioni; quanto, infine, all’intervento “Elettrificazione e/o applicazione di tecnologie «zero emission» la possibilità di dare con i prossimi aggiornamenti al Contratto di programma, compatibilmente con le risorse disponibili, ulteriore impulso agli interventi di elettrificazione delle linee al fine di consentire la sostituzione dei mezzi ferroviari ancora oggi alimentati a combustibili fossili. Riguardo invece le 58 osservazioni espresse nei suddetti pareri la gran parte sono riferite alla possibilità di elaborare studi di fattibilità di interventi non ancora previsti nel Contratto di Programma 2017-2021 – parte Investimenti.
Il CIPE nella seduta del 28 novembre 2018 è informato sul CdP RFI 2017-2021. In particolare l’informativa concerne il prosieguo dell’iter del Contratto di programma alla luce delle indicazioni delle competenti commissioni parlamentari. Il MIT e RFI introdurranno nelle tabelle del Contratto l’indicazione relativa allo status delle singole opere a valle dei pareri delle Commissioni Parlamentari.
Con decreto interministeriale n. 87 del 7 marzo 2019 è approvato il CdP RFI 2017-2021 parte investimenti, tra MIT e RFI SpA sottoscritto digitalmente da RFI SpA in data 20 dicembre 2018 e dal MIT in data 28 gennaio 2019. Tale decreto è registrato alla Corte dei conti in data 9 maggio 2019.
Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2019, “capitolo III. Appendice: lo stato di attuazione degli interventi programmati, paragrafo III. 2 Ferrovie, figura 0.3 Interventi prioritari – modalità: ferrovie”, è inserito l’intervento “Direttrice Napoli – Palermo” con un costo dell’intervento di 6.411,00 milioni di euro, un ammontare di risorse disponibili di 4.733,00 milioni di euro e un fabbisogno residuo di 1.678,00 milioni di euro.
Il CIPE, con delibera n. 37 del 24 luglio 2019, esprime parere favorevole sullo schema di aggiornamento del CdP RFI 2017-2021 parte investimenti per gli anni 2018 e 2019. L’aggiornamento prevede la contrattualizzazione di circa 15,4 miliardi di euro (al netto di 503 milioni di definanziamenti), di cui di 7,3 miliardi di euro di investimenti da fondi di legge di bilancio 2019 e 5,9 miliardi da legge di bilancio 2018, oltre a 2,2 miliardi di FSC 2014-2020. Al 31 ottobre 2019 l’iter per l’approvazione del CdP RFI 2017-2021 parte investimenti per gli anni 2018 e 2019 non risulta concluso. Riguardo ai contenuti, nella versione del documento inviato informalmente dal MIT nel mese di settembre 2019, l’intervento “Adeguamento tecnologico e infrastrutturale linea Battipaglia-Reggio Calabria” è riportato nella tabella “A – Portafoglio investimenti in corso e programmatici - Classe b - Interventi in esecuzione – Interventi prioritari ferrovie - Direttrici di interesse nazionale - Classe DPP “Intervento invariante” con un costo di 230,00 milioni di euro interamente finanziato.
Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle infrastrutture strategiche e prioritarie, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 ottobre 2019, risultano ultimati dodici interventi su quattordici interventi totali. Per i restanti due interventi sono in corso i lavori con ultimazione prevista nel 2019.


Dicembre 2020

L’Autorità di regolazione dei trasporti, nella seduta del 26 marzo 2020, esprime parere, con considerazioni e osservazioni, sullo schema di Aggiornamento 2018-2019 del Contratto di Programma - parte investimenti 2017-2021 tra il MIT e RFI SpA ai sensi dell’articolo 15, comma 2, del d.lgs. 112/2015.
Le competenti Commissioni di Camera e Senato, rispettivamente nelle sedute del 7 e 6 maggio 2020, approvano pareri favorevoli, con osservazioni, sull’aggiornamento 2018-2019 dello schema di contratto di programma 2017-2021 - Parte investimenti tra il MIT e RFI SpA (Atto del Governo n. 160). Il Contratto di Programma è divenuto operativo in data 26 ottobre 2020 con la registrazione alla Corte dei Conti del decreto interministeriale MIT/MEF n. 365 del 18 agosto 2020.
Nell’Allegato Infrastrutture al DEF 2020 - denominato “#italiaveloce - L’Italia resiliente progetta il futuro: nuove strategie per trasporti, logistica e infrastrutture” - Capitolo V. Il sistema integrato dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture: interventi e programmi prioritari per lo sviluppo del Paese, paragrafo V.2 Le ferrovie, tabella V.2.4 - Interventi prioritari - modalità ferrovie (direttrici)”, è inserito l’intervento “10 Salerno-Reggio Calabria - Upgrading infrastrutturale e tecnologico; variante Agropoli”, con un costo di 450,00  milioni di euro, un ammontare di risorse disponibili di 430,00 milioni di euro e un fabbisogno residuo di 20,00 milioni di euro.
Dalla rilevazione dell’ANAC sullo stato di attuazione delle infrastrutture strategiche e prioritarie, che si basa sui dati comunicati dal RUP al 31 dicembre 2020, risultano ultimati tredici interventi su quattordici interventi totali. Per l’ultimo intervento in corso di realizzazione si rileva un avanzamento del 96,20% con ultimazione programmata ad aprile 2021.
Le competenti Commissioni di Camera e Senato, nelle sedute dell’11 marzo 2021, approvano pareri favorevoli, con condizioni e osservazioni, sullo schema di DPCM recante l'individuazione degli interventi infrastrutturali ai sensi dell’articolo 4 del DL 32/2019 come modificato dall’articolo 9 del DL 76/2020 (Atto del Governo n. 241). L’intervento “Potenziamento tecnologico e interventi infrastrutturali Linea Salerno – Reggio Calabria” è inserito nell’elenco 1 delle opere ex art. 4, DL 32/2019, tra le “Infrastrutture ferroviarie”, con un costo stimato di 2.085 milioni. Il Commissario straordinario individuato e indicato nell’elenco 2 è Vera Fiorani, Amministratore Delegato e Direttore Generale RFI.


COSTO PRESUNTO (milioni di euro)
Previsione al 30 aprile 2010
230,000
- Fonte: RFI Spa
Costo ad aprile 2011
230,000
- Fonte: DEF 2011
Previsione al 30 aprile 2011
230,000
- Fonte: RFI Spa
Costo al 30 giugno 2011
230,000
- Fonte: DEF 2011 (aggiornamento settembre 2011)
Previsione al 31 dicembre 2011
230,000
- Fonte: RFI Spa
Costo al 01 giugno 2012
230,000
- Fonte: DEF 2012 (aggiornamento settembre 2012)
Previsione al 30 giugno 2012
230,000
- Fonte: CdP RFI 2007-2011 - Aggiornamento 2010/2011
Previsione al 30 settembre 2012
230,000
- Fonte: CdP RFI 2007-2011 - Aggiornamento 2010/2011
Costo al 01 dicembre 2012
230,000
- Fonte: DEF 2012 (delibera CIPE 136/2012)
Previsione al 30 giugno 2013
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Costo al 01 settembre 2013
230,000
- Fonte: DEF 2013 (aggiornamento settembre 2013)
Previsione al 31 ottobre 2013
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Costo al 01 aprile 2014
230,000
- Fonte: DEF 2014
Previsione al 30 giugno 2014
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Costo agosto 2014
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 26/2014
Costo al 01 settembre 2014
230,000
- Fonte: DEF 2014 (aggiornamento settembre 2014)
Previsione al 31 dicembre 2014
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Previsione al 31 marzo 2016
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Previsione al 31 dicembre 2016
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Previsione 31 maggio 2017
230,000
- Fonte: Delibera CIPE 11/2013
Costo al 26 aprile 2018
230,000
- Fonte: DEF 2018
Previsione al 31 maggio 2018
230,000
- Fonte: CdP RFI 2017-2021
Costo al 30 aprile 2019
230,000
- Fonte: DEF 2019
Previsione al 31 ottobre 2019
230,000
- Fonte: CdP RFI 2017-2021 - Aggiornamento 2018/2019
Costo al 06 luglio 2020
230,000
- Fonte: DEF 2020
Previsione al 31 dicembre 2020
230,000
- Fonte: CdP RFI 2017-2021 - Aggiornamento 2018/2019
QUADRO FINANZIARIO (milioni di euro)
Risorse disponibili al 31 dicembre 2020
230,000

Fond UE
191,460
Fonte: CdP RFI 2017-2021 - Aggiornamento 2018/2019
Fondi pubblici
38,540
Fonte: CdP RFI 2017-2021 - Aggiornamento 2018/2019

Fabbisogno residuo al 31 dicembre 2020
0,000

SP01 Galleria Coreca
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione esecutiva
Conferenza servizi
Non disponibile
Note
esistono altri appalti di circa 5,5M€
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione esecutiva Interno 39.843.359,90

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto sola esecuzione
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Esecutiva
Tempi di esecuzione
Progettazione
Lavori
1040 giorni
Data bando
CIG/CUI
015885534A
Data aggiudicazione
13/06/2008
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
ATI Fadep S.r.l.- Ceprini Costruzioni S.r.l.
Codice fiscale
06640370638
Data stipula contratto
14/10/2008
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
38.841.361,18
Importo oneri per la sicurezza
1.001.995,72
Importo complessivo a base di gara
39.843.356,91
Importo di aggiudicazione(2)
39.392.800,08
Somme a disposizione
Importo totale
39.392.800,08
% Ribasso di aggiudicazione
1,16
% Rialzo di aggiudicazione
Note

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
14/07/2008
Stato avanzamento (importo)
53.709.169,70
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
Data effettiva fine lavori
12/03/2012
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
29/05/2012
Note
2 atti modificativi

Varianti
Numero totale
2
Giorni proroga totali
120
Motivi
Altri motivi
ATTI MODIFICATIVI : delibera 21/2010 importo 6.300.000,00 e delibera 118/2011 importo 8.153.723,60
Importo
14.453.723,60
Importo oneri sicurezza
Somme a disposizione
Totale
Note
L'appalto è articolato in 2 lotti rispettivamente di 500 e di 540 gg. Tra la data di ultimazione del I lotto e l'inizio del II lotto intercorrono circa 130 gg.
SP02 Ricostruzione del ponte Petrace, modifica PRG stazione di Gioia Tauro e inserimento CTC
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo lavori si riferisce all'appalto principale, che consiste nella realizzazione del Ponte Petrace e della variante di linea. Esistono su questo sottoprogetto appalti minori.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 15.384.508,77 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
480 giorni
Data bando
07/11/2012
CIG/CUI
44318427B5
Data aggiudicazione
06/05/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
ATI FADEP SRL - MORFU' SRL - G.B.L. SRL
Codice fiscale
06640370638
Data stipula contratto
05/02/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
15.010.424,57
Importo oneri per la sicurezza
374.084,20
Importo complessivo a base di gara
15.384.508,77
Importo di aggiudicazione(2)
13.271.622,93
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
13.271.622,93
% Ribasso di aggiudicazione
2,00
% Rialzo di aggiudicazione
0,00
Note
Il Codice fiscale riportato è quello della capogruppo mandataria dell'ATI.

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
In corso
Data presunta inizio lavori
12/12/2013
Data effettiva inizio lavori
12/12/2013
Stato avanzamento (importo)
13.980.339,90
Stato avanzamento (percentuale)
96,20
Data presunta fine lavori
30/04/2021
Data effettiva fine lavori
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
Note
concesse proroghe e sospensioni per un totale di 1611 gg.

Contenzioso
Totale riserve definite
Importo complessivo riserve definite
Totale riserve da definire
Importo complessivo riserve da definire
453.760,00
Note
È stato concluso procedimento di Accordo bonario pari a 1.576.725,10

Sospensione lavori
Numero totale
3
Giorni di sospensione totali
189
Note

Varianti
Numero totale
1
Giorni proroga totali
Motivi
Altri motivi
Per esigenze derivanti da prescrizioni normative o regolamentari
Importo
1.204.317,74
Importo oneri sicurezza
59.352,49
Somme a disposizione
0,00
Totale
Note
Atto modificativo del 21/9/2015; termine utile rideterminato in 810 gg
SP03 Sotto stazione elettrica di Vibo Pizzo
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 4.830.959,50 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
540 giorni
Data bando
18/01/2013
CIG/CUI
445003905b
Data aggiudicazione
13/05/2013
Tipo aggiudicatario
IMPRESA SINGOLA
Nome
Sirti S.p.A.
Codice fiscale
445003905b
Data stipula contratto
06/12/2013
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
4.713.582,84
Importo oneri per la sicurezza
117.376,66
Importo complessivo a base di gara
4.830.959,50
Importo di aggiudicazione(2)
4.774.349,37
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
4.774.349,37
% Ribasso di aggiudicazione
1,20
% Rialzo di aggiudicazione
0,00
Note

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
02/12/2013
Stato avanzamento (importo)
5.204.307,27
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
25/07/2015
Data effettiva fine lavori
30/11/2016
Data presunta fine lavori x varianti
30/11/2016
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
31/12/2016
Data collaudo tecnico-amministrativo
Note
concesse proroghe per 279 giorni

Sospensione lavori
Numero totale
1
Giorni di sospensione totali
133
Note
dal 18/04/2016 al 29/08/2016

Varianti
Numero totale
3
Giorni proroga totali
279
Motivi
Altri motivi
Concesse n. 3 PROROGHE
Importo
430.857,94
Importo oneri sicurezza
Somme a disposizione
Totale
Note
1 A.M.E 1atto di rett.155 del 28/10/2016; termine utile rideterminato in 683
SP04 Sotto stazione elettrica di Sambiase
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo lavori si riferisce all'appalto principale, che consiste nella realizzazione della SSE di Sambiase. Esistono su questo sottoprogetto appalti minori per un importo pari a 0,7 M€ circa.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 3.030.639,11 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
440 giorni
Data bando
20/06/2013
CIG/CUI
49919130ED
Data aggiudicazione
30/09/2013
Tipo aggiudicatario
IMPRESA SINGOLA
Nome
ACMAR S.P.A.
Codice fiscale
00070280391
Data stipula contratto
04/02/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
2.929.539,11
Importo oneri per la sicurezza
101.100,00
Importo complessivo a base di gara
3.030.639,11
Importo di aggiudicazione(2)
2.952.420,41
Somme a disposizione
Importo totale
2.952.420,41
% Ribasso di aggiudicazione
2,67
% Rialzo di aggiudicazione
Note
A seguito dell'affitto di un ramo d'azienda da ACMAR a GCF, il lavori relativi alla realizzazione della SSE di Sambiase vengono eseguiti da quest'ultima.

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
28/02/2014
Stato avanzamento (importo)
3.285.202,71
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
13/07/2015
Data effettiva fine lavori
02/12/2016
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
31/03/2017
Note
Concessi 63 gg di proroga

Sospensione lavori
Numero totale
1
Giorni di sospensione totali
60
Note
SOSPENSIONE DAL 24/12/2015 AL 22/02/2016

Varianti
Numero totale
1
Giorni proroga totali
63
Motivi
Altri motivi
PROROGHE 31/08/2015
Importo
540.760,68
Importo oneri sicurezza
Somme a disposizione
Totale
Note
1 ATTO MODIFICATIVO STIPULATO IL 28/06/2016; termine utile rideterminato in 886 gg
SP05 Sotto stazione elettrica di Reggio Calabria Gallico
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 771.926,05 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
150 giorni
Data bando
21/06/2013
CIG/CUI
4867008E0B
Data aggiudicazione
30/09/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
ATI ESPERIA SRL +SYSCO S.P.A.
Codice fiscale
01898770787
Data stipula contratto
27/05/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
716.926,05
Importo oneri per la sicurezza
55.000,00
Importo complessivo a base di gara
771.926,05
Importo di aggiudicazione(2)
644.528,29
Somme a disposizione
Importo totale
644.528,29
% Ribasso di aggiudicazione
17,77
% Rialzo di aggiudicazione
Note
Il Codice fiscale riportato si riferisce alla capogruppo mandataria dell'ATI.

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
09/06/2014
Stato avanzamento (importo)
645.106,61
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
Data effettiva fine lavori
27/03/2016
Data presunta fine lavori x varianti
27/03/2016
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
Note
Sono state concesse proroghe per 447 gg
SP06 Realizzazione ACC e PRG della stazione di Lamezia Terme centrale
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo si riferisce all'appalto principale. Sono presenti ulteriori appalti minori.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 10.758.217,95 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
760 giorni
Data bando
30/10/2012
CIG/CUI
4586558365
Data aggiudicazione
04/06/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
Francesco Ventura Costruzioni Ferroviarie - Salcef
Codice fiscale
08297481007
Data stipula contratto
11/12/2013
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
10.192.217,95
Importo oneri per la sicurezza
566.000,00
Importo complessivo a base di gara
10.758.217,95
Importo di aggiudicazione(2)
10.381.105,89
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
10.381.105,89
% Ribasso di aggiudicazione
3,70
% Rialzo di aggiudicazione
Note
Il codice fiscale si riferisce alla Capogruppo dell'ATI

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
05/08/2013
Stato avanzamento (importo)
12.398.302,33
Stato avanzamento (percentuale)
99,80
Data presunta fine lavori
24/07/2019
Data effettiva fine lavori
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
Note
Concesse proroghe e sospensioni fino al 24/07/2019

Sospensione lavori
Numero totale
16
Giorni di sospensione totali
931
Note
8 proroghe per 549gg

Varianti
Numero totale
1
Giorni proroga totali
Motivi
Altri motivi
Autorizzato aumento importo contrattuale per maggiori lavori entro il 6/5
Importo
2.030.964,02
Importo oneri sicurezza
Somme a disposizione
Totale
Note
SP07 Completamento realizzazione del DCO intero compartimento
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo si riferisce all'appalto principale. sul sottoprogetto sono presenti appalti minori per un importo pari a 1,5 M€
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 8.368.145,96 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
365 giorni
Data bando
24/04/2014
CIG/CUI
5549954EE9
Data aggiudicazione
16/06/2014
Tipo aggiudicatario
IMPRESA SINGOLA
Nome
Ansaldo STS S.p.A.
Codice fiscale
01371160662
Data stipula contratto
23/10/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
8.338.145,96
Importo oneri per la sicurezza
30.000,00
Importo complessivo a base di gara
8.368.145,96
Importo di aggiudicazione(2)
8.201.383,04
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
8.201.383,04
% Ribasso di aggiudicazione
2,00
% Rialzo di aggiudicazione
Note

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
31/10/2014
Stato avanzamento (importo)
8.800.755,17
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
30/10/2015
Data effettiva fine lavori
23/12/2016
Data presunta fine lavori x varianti
23/12/2016
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
30/06/2017
Note
1 Atto Modificativo euro 800.076,02

Sospensione lavori
Numero totale
1
Giorni di sospensione totali
77
Note
sospensione totale dal 04/04/2016 al 19/06/2016

Varianti
Numero totale
3
Giorni proroga totali
283
Motivi
Altri motivi
120gg per 1° Atto modificativo
Importo
800.076,02
Importo oneri sicurezza
Somme a disposizione
Totale
Note
1 variante (1 atto modificativo) e 2 proroghe
SP08 Adeguamento PRG stazione di Praja AT, Scalea e Diamante
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo si riferisce all'appalto principale. Sono presenti sul sottoprogetto appalti minori per un ammontare di 4,8 M€ circa.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 4.944.898,40 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
190 giorni
Data bando
29/11/2012
CIG/CUI
46176182EB (CIG A.Q.)
Data aggiudicazione
06/05/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
CAF - Salcef- Sysco
Codice fiscale
03359490754
Data stipula contratto
19/11/2013
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
4.513.990,08
Importo oneri per la sicurezza
424.837,76
Importo complessivo a base di gara
4.938.827,84
Importo di aggiudicazione(2)
4.762.782,22
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
4.762.782,22
% Ribasso di aggiudicazione
3,90
% Rialzo di aggiudicazione
Note
Il codice fiscale si riferisce alla capogruppo mandataria dell'ATI. L'appalto monitorato è un contratto applicativo di un Accordo Quadro; le date ed il CIG sopra riportate sono relative alla gara di aggiudicazione dell'A.Q., mentre gli importi sono relativi al c.a; il CIG del c.a., derivato dal CIG dell'A.Q. è il seguente: 557176182E

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
03/11/2014
Stato avanzamento (importo)
4.501.444,34
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
11/07/2015
Data effettiva fine lavori
02/11/2015
Data presunta fine lavori x varianti
02/11/2015
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
31/03/2017
Note
Concessi 75 gg di proroga

Sospensione lavori
Numero totale
2
Giorni di sospensione totali
40
Note
SP09 Adeguamento PRG stazioni di Eccellente e Vibo Pizzo
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo si riferisce all'appalto principale. Sono presenti appalti minori per un importo complessivo di 0,9 M€
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 3.130.371,24 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
190 giorni
Data bando
29/11/2012
CIG/CUI
46176182EB
Data aggiudicazione
06/05/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
CAF - Salcef- Sysco
Codice fiscale
03359490754
Data stipula contratto
19/11/2013
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
2.961.375,74
Importo oneri per la sicurezza
168.995,50
Importo complessivo a base di gara
3.130.371,24
Importo di aggiudicazione(2)
3.014.877,59
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
3.014.877,59
% Ribasso di aggiudicazione
3,90
% Rialzo di aggiudicazione
Note
Il codice fiscale si riferisce alla capogruppo mandataria. L'appalto monitorato è un contratto applicativo di un Accordo Quadro; le date ed il CIG sopra riportate sono relative alla gara di aggiudicazione dell'A.Q., mentre gli importi sono relativi al c.a; il CIG del c.a., derivato dal CIG dell'A.Q. è il seguente: 5477511910.

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
11/11/2013
Stato avanzamento (importo)
3.559.668,79
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
Data effettiva fine lavori
09/04/2015
Data presunta fine lavori x varianti
16/04/2015
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
31/12/2016
Note
gg 231 per proroghe

Sospensione lavori
Numero totale
2
Giorni di sospensione totali
41
Note

Varianti
Numero totale
1
Giorni proroga totali
Motivi
Altri motivi
Importo
601.206,17
Importo oneri sicurezza
0,00
Somme a disposizione
0,00
Totale
Note
Autorizzato per maggiore incidenza lavori a misura aumento contrattuale entro il 6/5
SP10 Adeguamento sagome gallerie Calabria
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo lavori si riferisce all'appalto principale, che consiste nell'adeguamento tecnologico della galleria Cava/Janculla (c.a. 03/2014). Esistono su questo sottoprogetto appalti minori per un importo pari a 10 M€ circa.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 4.689.726,56 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
60 giorni
Data bando
30/05/2013
CIG/CUI
5134153515
Data aggiudicazione
06/11/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
CAF - Salcef- Sysco
Codice fiscale
03359490754
Data stipula contratto
04/04/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
4.488.161,71
Importo oneri per la sicurezza
201.564,85
Importo complessivo a base di gara
4.689.726,56
Importo di aggiudicazione(2)
5.071.220,31
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
5.071.220,31
% Ribasso di aggiudicazione
% Rialzo di aggiudicazione
8,50
Note
Il Codice fiscale riportato è quello della capogruppo mandataria dell'ATI. L'appalto monitorato è un contratto applicativo di un Accordo Quadro; le date ed il CIG sopra riportate sono relative alla gara di aggiudicazione dell'A.Q., mentre gli importi sono relativi al c.a; il CIG del c.a., derivato dal CIG dell'A.Q. è il seguente: 5789517C8E.

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
18/06/2014
Stato avanzamento (importo)
4.250.931,56
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
15/10/2014
Data effettiva fine lavori
10/10/2014
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
in anticipo
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
24/08/2016
Note
SP11 Ricostruzione travate metalliche sul torrente Sorcio
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo si riferisce all'appalto principale. Sono presenti appalti minori per un importo totale pari a 1,5 M€
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 4.024.031,65 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
40 giorni
Lavori
325 giorni
Data bando
30/05/2013
CIG/CUI
5042956AEE
Data aggiudicazione
05/02/2014
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
Fadep - Cosis
Codice fiscale
06640370638
Data stipula contratto
27/05/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
3.911.361,78
Importo oneri per la sicurezza
112.669,88
Importo complessivo a base di gara
4.024.031,66
Importo di aggiudicazione(2)
3.863.665,82
Somme a disposizione
0,00
Importo totale
3.863.665,82
% Ribasso di aggiudicazione
4,10
% Rialzo di aggiudicazione
Note
Il Codice fiscale riportato è quello della capogruppo mandataria dell'ATI.

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
01/07/2015
Stato avanzamento (importo)
3.840.175,49
Stato avanzamento (percentuale)
Data presunta fine lavori
Data effettiva fine lavori
13/07/2018
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
Note
Sono state concesse 3 proroghe tot 529gg

Sospensione lavori
Numero totale
5
Giorni di sospensione totali
217
Note
SP12 Costruzione sottopassaggio e adeguamento PRG stazione di Policastro
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 1.558.878,22 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
240 giorni
Data bando
30/05/2013
CIG/CUI
4745771E1B
Data aggiudicazione
26/09/2013
Tipo aggiudicatario
ATI
Nome
ATI G.B.L. Costruzioni SUD SRL COSIS e ESIN
Codice fiscale
04674300654
Data stipula contratto
06/03/2014
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
1.476.871,78
Importo oneri per la sicurezza
80.955,00
Importo complessivo a base di gara
1.557.826,78
Importo di aggiudicazione(2)
1.516.474,37
Somme a disposizione
Importo totale
1.516.474,37
% Ribasso di aggiudicazione
2,80
% Rialzo di aggiudicazione
Note

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
01/04/2014
Stato avanzamento (importo)
1.659.478,26
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
26/01/2015
Data effettiva fine lavori
09/06/2015
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
15/06/2015
Note

Varianti
Numero totale
3
Giorni proroga totali
135
Motivi
  • Art. 132 c. 3. D.Lgs. 163/2006
Altri motivi
sono 2 proroghe e 1 Atto Modificativo
Importo
143.003,90
Importo oneri sicurezza
36.560,00
Somme a disposizione
0,00
Totale
Note
1° atto aggiuntivo modificativo n. 17/2015
SP13 Costruzione galleria subalvea torrente Fiumicello
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
Progetto Definitivo stralciato dalla restante progettazione in quanto sottoposto a procedura VIA. Approvato dal CIPE nella seduta del 10/08/2016. L’intervento è composto da un appalto principale, a cui si riferiscono i dati dei lavori, e da altri appalti minori.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 7.490.000,00 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento diretto
Procedura
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
69 giorni
Lavori
480 giorni
Data bando
CIG/CUI
704602321F
Data aggiudicazione
12/04/2017
Tipo aggiudicatario
IMPRESA SINGOLA
Nome
FADEP SRL
Codice fiscale
06640370638
Data stipula contratto
14/04/2017
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
4.817.021,01
Importo oneri per la sicurezza
144.762,74
Importo complessivo a base di gara
4.961.783,75
Importo di aggiudicazione(2)
4.841.358,22
Somme a disposizione
Importo totale
4.841.358,22
% Ribasso di aggiudicazione
2,50
% Rialzo di aggiudicazione
Note
CONTRATTO AFFIDATO MEDIANTE CONTRATTO APPLICATIVO n° 001/2017 del 12/04/2017 - GARA EFFETTUATA TRAMITE ACCORDO QUADRO N.432/2015 del 12/11/2015 – CIG: 6167092D4D; CIG DERIVATO: 704602321F

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
20/11/2017
Stato avanzamento (importo)
4.837.035,37
Stato avanzamento (percentuale)
99,90
Data presunta fine lavori
Data effettiva fine lavori
28/10/2020
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
Note
Sono state concesse 4 proroghe tot 385gg

Sospensione lavori
Numero totale
4
Giorni di sospensione totali
209
Note
SP14 Adeguamento sagome gallerie Basilicata e Calabria
STATO DI ATTUAZIONE a cura dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC)
PROGETTAZIONE
Livello di progettazione raggiunto
Progettazione definitiva
Conferenza servizi
Conclusa
Note
L'importo lavori si riferisce all'appalto principale, che consiste nell'adeguamento della Galleria Spina pari. Esistono su questo sottoporgetto appalti minori per un importo pari a 2 M€ circa.
Descrizione CIPE Servizio Costo Prog. Interno Importo Lavori Progetto Imp. Gara Imp. Agg. Agg. Nome Data Inizio Data Fine
Progettazione definitiva Interno 5.924.000,00 02/11/2010 09/09/2011

AFFIDAMENTO LAVORI
Soggetto aggiudicatore
RFI SpA
Modalità di selezione
Affidamento con bando
Procedura
Procedura ristretta
Sistema di realizzazione
Appalto integrato
Criterio di aggiudicazione
Prezzo più basso
Fase progettuale a base di gara
Definitivo
Tempi di esecuzione
Progettazione
60 giorni
Lavori
100 giorni
Data bando
14/05/2012
CIG/CUI
407939573E
Data aggiudicazione
08/05/2013
Tipo aggiudicatario
IMPRESA SINGOLA
Nome
FADEP s.r.l.
Codice fiscale
06640370638
Data stipula contratto
19/11/2013
Quadro economico
Importo a base di gara(1)
5.705.577,55
Importo oneri per la sicurezza
150.000,00
Importo complessivo a base di gara
5.855.577,55
Importo di aggiudicazione(2)
5.712.938,11
Somme a disposizione
Importo totale
5.712.938,11
% Ribasso di aggiudicazione
2,50
% Rialzo di aggiudicazione
Note

1) Importo dei lavori, esclusi oneri per la sicurezza, ed eventualmente della progettazione e di altri servizi o forniture
2) Importo dei lavori e degli oneri della sicurezza ed eventualmente della progettazione e di altri servizi e forniture
ESECUZIONE LAVORI
Stato avanzamento lavori
Conclusi
Data presunta inizio lavori
Data effettiva inizio lavori
21/10/2013
Stato avanzamento (importo)
6.375.938,11
Stato avanzamento (percentuale)
100,00
Data presunta fine lavori
Data effettiva fine lavori
29/03/2014
Data presunta fine lavori x varianti
Tempi realizzazione
secondo previsione
Descrizione ritardo
Data collaudo statico
Data collaudo tecnico-amministrativo
04/06/2014
Note

Varianti
Numero totale
1
Giorni proroga totali
Motivi
Altri motivi
Importo
663.000,00
Importo oneri sicurezza
Somme a disposizione
Totale
Note
Per maggiori quantità di lavori autorizzato supero importo contrattuale entro il 6/5
NORMATIVA E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO
Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Campania del 18 dicembre 2001
Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Calabria del 16 maggio 2002
Intesa Generale Quadro tra il Governo e la Regione Basilicata del 20 dicembre 2002
Contratto Istituzionale di Sviluppo per la realizzazione della “Direttrice ferroviaria Salerno - Reggio Calabria”, tra il Ministro per la coesione territoriale, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, la Regione Campania, la Regione Basilicata, la Regione Calabria, Ferrovie dello Stato Spa e Rete ferroviaria italiana Spa del 18 dicembre 2012
Delibera CIPE 11/2013 dell'8 marzo 2013
CdP RFI 2012-2016 dell'8 agosto 2014
Delibera CIPE 112/2015 del 23 dicembre 2015
CdP RFI 2012-2016, aggiornamento 2015 del 29 aprile 2016
CdP RFI 2012-2016, aggiornamento 2016 del 17 giugno 2016
Delibera CIPE 40/2016 del 10 agosto 2016
Legge n. 225 del 1° dicembre 2016
CdP RFI 2012-2016 del 1° agosto 2017
Delibera CIPE 66/2017 del 7 agosto 2017
Autorità di regolazione dei trasporti - Parere del 30 novembre 2017
Decreto Interministeriale n. 87 del 7 marzo 2019
CdP RFI 2017-2021, aggiornamento 2018/2019 del mese di luglio 2019
Delibera CIPE 37/2019 del 24 luglio 2019
Camera dei deputati - Atto del Governo n. 160 - Aggiornamento 2018-2019 dello schema di contratto di programma 2017-2021 - Parte investimenti tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Rete Ferroviaria Italiana SpA del 5 febbraio 2020
Autorità di regolazione dei trasporti – Parere del 26 marzo 2020
Camera dei deputati - Atto del Governo n. 241 - Schema di DPCM recante l'individuazione degli interventi infrastrutturali ai sensi dell’articolo 4 del DL 32/2019 come modificato dall’articolo 9 del DL 76/2020 del 20 gennaio 2021